federico

Le persone
tendono ad attribuire
i cambiamenti degli altri
al “c’è dietro qualcosa o qualcuno”.
Per me,
il cambiamento vero,
deriva dal fatto
che, prima,
c’è qualcuno intorno a me,
pronto a darmi una spinta
o a tirarmi dalla parte giusta,
e, poi, mi entra dentro
per equilibrare i miei movimenti,
ed allora sono finalmente io
a muovere la mia vita.
Ed il tutto
avviene in modo naturale,
da dentro!

Vuoi sapere
fin dove arriveró
per te?
Io ti accompagneró
ovunque tu
mi vorrai guidare,
la dove il timore
diviene coraggio,
la dove il dolore
ritorna piacere.
Ovunque ci sia tu!

Sono momenti,
attimi in cui
le nostre vite
si sfiorano,
si incontrano
e si rispettano.
Sono parole,
pensieri che
si liberano,
si incrociano
e ci rendono vivi.
Sono i nostri Rocher,
istanti
che riempiono di gusto
ed aggiungono sapore
al nostro tempo.

Ascoltare,
mentre la notte si avvicina,
le tue parole,
le tue domande,
i tuoi pensieri,
i tuoi sorrisi,
i tuoi respiri,
e poi sentire
che la giornata
è completa.
E posso preparami
a sognare
che questa magia
si ripeta ancora.

Mi piace
come mi sfidi
perchè non lo fai
con altro scopo
che aiutarmi
a tirare fuori
il meglio,
a superare
i limiti di comodo
che mi sono, pigramente,
posto io.
Mi sfidi
ad essere me stesso
senza deluderti.
Io ti ringrazio,
sfidami ancora,
sfidami sempre!