belleparole altrui

Quando mi sembra che altri abbiano detto parole sagge…

Avere te significa stare attenti a non trascurare la bellezza dei tramonti, il mare calmo.
Vuol dire sorseggiare la birra piano piano, prendere tempo, allungarlo.
Avere te è conoscere l’importanza di ogni secondo.
Avere te vuol dire accettare di non averti, avendoti.
Lasciarti libera dentro me.
Vuol dire essere uno ma in due, essere due in uno.
Avere te è la bellezza di preoccuparsi per un altro, è conoscere la comodità dividendo un letto, una sedia, un posto per uno.
È stare più stretti per tenere il cuore bello largo.
Avere te significa vederti allontanare e continuare a pensarti.
Vuol dire aspettarti.
Vuol dire avere un cuore che lavora per due ma essere stanco la metà.
Avere te è avere finalmente paura di perdere qualcosa di importante.

Gio Evan (autore del libro “Ormai tra noi è tutto infinito”)

“Ti voglio libera compagna, amica di pari iniziativa e indipendenza, e nulla mi ripugna di piu’ che il farti da maestro e di frugare nella tua coscienza”.
Alcide De Gasperi

Non ho provato niente.
Perchè non c’eri tu!

Dal telefilm “The glades I”

Trova il tempo di riflettere,
è la fonte della forza.
Trova il tempo di giocare,
è il segreto della giovinezza.
Trova il tempo di leggere,
è la base del sapere.
Trova il tempo di essere gentile,
è la strada della felicità.
Trova il tempo di sognare,
è il sentiero che porta alle stelle.
Trova il tempo di amare,
è la vera gioia di vivere.
Trova il tempo d’esser contento,
è la musica dell’anima.

(Ballata irlandese)

E quando il tuo piccolo cuore si sveglia, allora la spaventosa notte si interromperà.

When thy little heart doth wake, Then the dreadful night shall break.

William Blake