Carnino Inferiore Est/Sud

Webcam Carnino Inferiore Est Webcam Carnino Inferiore Sud

Carnino Inferiore Ovest/Nord

Webcam Carnino Inferiore Ovest Webcam Carnino Inferiore Nord

Carnino Superiore – Piaggia – Upega

Webcam Carnino Superiore Webcam Piaggia Webcam Upega

Viozene

Webcam Viozene 2 Webcam Viozene

Ci sei stata ieri,
e quindi sei già nel passato.
Sei qui oggi,
e quindi sei il presente.
Se ci sarai anche domani,
sei indubbiamente, anche nel futuro.
E ció che conta di più
è che il mio tutto sei tu.

Tutto è cominciato
seduti a tavola,
senza accorgermene
tu sei diventata
l’anomalia più importante
della mia vita.
Chiuso nel mio guscio
non ho opposto resistenza
ed ho accettato
di diventare altrettanto
per te:
un’anomalia.
Il sistema
tende naturalmente
ad evitare le anomalie
ritenendole, di solito,
fonte di problemi.
Tu, per me,
sei impegnativa
ma sei fonte di gioia,
di speranza
e di voglia di vivere.
E spero
di non essere, io,
un problema per te.
Se così fosse, me lo diresti?

Scusa,
se guardo te come fossi il mio sole,
ma, tu sola,
sei in grado di illuminare senza accecarmi e riscaldare senza bruciarmi.

Scusa,
se scandisco te come fossi il mio tempo,
ma, tu sola,
mi impegni senza stancarmi e mi fai volare senza paura di cadere.

Scusa,
se ascolto te come fossi la mia musica,
ma, tu sola,
mi doni note e accordi che non mi stanco di ascoltare e ballare.

Scusa,
se vivo te come fossi il mio mondo,
ma, tu sola,
lo rendi completo lasciando ancora la possibilità di migliorarlo.

Scusa,
se respiro te come fossi il mio ossigeno,
ma, tu sola,
porti aria nuova ogni volta che mi apri la porta.

Scusa,
se misuro te come fossi il mio spazio,
ma, tu sola,
lo riempi senza esaurirlo mai.

Scusa,
se scarto te come fossi il mio regalo,
ma, tu sola,
con uno sguardo, un gesto o un pensiero mi doni forza e coraggio.

Scusa,
se sogno te come fossi la mia realtà,
ma, tu sola,
rendi reale ogni mio sentimento.

Se ci stai dentro, non sai cosa c’è fuori.
Se stai fuori, non ti senti al sicuro come dentro.

Ci ho messo un pò
a capire
che quelle provocazioni
erano ben altro e molto di più:
erano stimoli.
Lo stimolo è un dono,
è un incoraggiamento
a fare meglio,
è un atto cosciente e volontario:
è molto più di una semplice provocazione.
Poi lo stimolo
innesca il desiderio
che si traduce
nella sensazione
che tu sia sempre con me.
E quando sei con me,
anche solo nei desideri,
io continuo
a ricevere l’effetto benefico
dei tuoi stimoli.